NUOVO ORDINE MONDIALE

Filippo Barbieri

Filippo Barbieri

Consulente finanziario & Founder L&R

 Siamo a un nuovo strumento che libertà e ricchezza vuole proporre ai suoi utenti e followers, una newsletter quindicinale su cosa sta avvenendo nel mondo da una prospettiva di libertà e ricchezza, quindi rivolta maggiormente a tematiche economiche e finanziarie e al benessere della persona.

Spazieremo e non vogliamo porci grandi limiti, proprio per poter dare a noi e a voi la possibilità di variare il menu proposto, ma sicuramente oggi, nei primi giorni di questo 2021 c’è un tema importantissimo che ormai è su tutti i media, il NUOVO ORDINE MONDIALE.

È qualcosa che facciamo ancora fatica a percepire, ma che i media stanno imponendo in modo pesantissimo con una campagna monodirezionale e monotematica sul COVID-19, come se fosse sparito ogni altro argomento da trattare, si parla solo di quello.

Tumori, incidenti stradali, e tutto l’armamentario negativo dei nostri telegiornali e di tutte le trasmissioni ha ceduto il passo alla peste del secondo millennio, che sta ristrutturando economicamente l’intero pianeta.

Il COVID-19 non è un virus invisibile che attacca solo l’uomo, attacca molto di più il sistema sociale ed economico imponendo trasformazioni che nessun altro avrebbe permesso, limitazioni delle libertà personali, distruzione di interi comparti economici, colpendo soprattuto i più deboli e rinforzando chi era già forte.

Allora le tematiche che trattiamo diventano vitali, è vitale per te e qualsiasi essere umano capire come sopravvivere finanziariamente a un tale mezzo di distruzione di massa.

Tra negazionisti e non, intanto la trasformazione è in atto e sembra irreversibile, nessuno può decidere di morire di COVID-19, perchè la salute del singolo e legata alla salute del gruppo ed è quindi responsabilità del singolo prendersi carico del gruppo, mettendo la mascherina e vaccinandosi per il bene comune.

Il passaggio è logico, tu sei una fonte di potenziale contagio per gli altri e quindi devi sacrificare la tua libertà di scelta a pro del vantaggio comune, la minaccia esterna di questo invisibile virus è come un’invasione nemica di alieni e serve a compattare l’umanità intera verso un unico scopo che è la salute comune.

Non hai il diritto di infettarti perchè diventi un pericolo per gli altri, quindi dovrai essere immune tramite il vaccino che ti salverà e salverà il pianeta intero , o meglio l’umanità, in quanto il sole se ne frega e anche la natura e il mio gatto di ciò che può accaderti.

Se non fosse la realtà, ci sarebbe di che scrivere una trama complottista, dove grazie a un virus creato in laboratorio si crea un condizionamento generale della popolazione e si porta tutti verso innovazioni tecnologiche rapidissime che trasformano in breve la faccia del pianeta, permettendo agli Stati di realizzare cose che avrebbero richiesto discussioni e controversie in ambito democratico, mentre l’emergenza permette di saltare la trafila e andare direttamente al dunque con un DPCM.

Cosi vengono erogate risorse straordinarie che già partiranno quest’anno, come il RECOVERY FUND Europeo che dinanzi al COVID-19 ha piegato anche gli Stati come la Germania, permettendo a noi italiani di ricevere aiuti che diversamente non avremmo mai avuto.

Quindi le Banche Centrali emettono tonnellate di moneta, i governi erogano benefici fiscali come il SUPERBONUS 110% sull’efficientamento energetico, un vero e proprio regalo a tutti gli italiani possessori di casa, e i tassi , mai cosi bassi, rimarranno cosi ancora per qualche anno, anche e nonostante si possa alzare l’inflazione.

È un’occasione o una trappola?

Gli italiani non si fidano o forse non sanno cosa fare e arrivano ad accumulare 1.800 miliardi sui conti correnti, la paura crea un vero e proprio stallo e nonostante le opportunità che si sono create sul mercato quest’anno, che è stato un anno boom a livello finanziario per molte attività, come quella della azioni tecnologiche, il Nasdaq americano ha chiuso l’anno a + 45,4% , pochi hanno colto quest’occasione fra i risparmiatori, mentre le banche e gli investitori istituzionali hanno la pancia piena, lo dimostrano le performance azionarie di alcuni istituti come Blackrock +38,5% e Morgan Stanley +30,7% e in Italia Fineco Bank + 25,35%.

I soliti ignoti approfittano e stavolta la sterzata è decisiva in quanto se guardi ai 200 e passa miliardi che arrivano all’Italia solo pochi, si parla di 9 miliardi , sono stati stanziati per la salute degli italiani, mentre tanto andrà verso infrastrutture e digitalizzazione che non porteranno a guarire dal virus ma eventualmente porteranno lavoro nell’immediato e nuovi disoccupati nel lungo termine.

Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca dicono, ma forse l’impostazione green e sostenibile stavolta non è più una scelta, è un obbligo, cosi diamo il via all’auto elettrica e Tesla va a 1.200 volte gli utili, tieni conto che a 20 volte gli utili normalmente un’azione è sopravvalutata, percui per riappropriarsi di ciò che in teoria vale Tesla servono 1.200 anni, forse c’è da pensarci un po’ su a comprare i titoli no?

Eppure l’elettrico è il settore del futuro, solo che con questi sensazionalismi si rischia che tutti pensano che domani mattina non usiamo più il petrolio, mentre ce ne sarà bisogno ancora per almeno 30 anni ci dicono gli esperti, infatti aziende come Eni che sono sall’avanguardia pensano che entro il 2050 avranno già tagliato l’80% delle emissioni inquinanti, ma di certo non entro 1/5 anni, come qualcuno pensa.

Nel frattempo esplode il BITCOIN che sale a quota 20.000 dollari e si lancia fino a 29.000 dollari per poi ripiegare, e qui nasce il dilemma, ORO o BITCOIN?

L’oro è un materiale consolidato nei secoli, viene utilizzato anche nell’industria ed ha un consolidato impiego come bene rifugio in tutti i sensi, anche comprando gioielli, mentre il sottostante del Bitcoin non si capisce quale sia, forse la possibilità di essere scambiato senza regole e in quantità limitata?

Ma sicuramente ci sono mille cripto che son più veloci e duttili del Bitcoin, eppure anche gli istituti finanziari sembra si siano ormai convinti del suo valore, ecco che allora ne hanno comprato una o due tonnellate e l’hanno fatto salire all’impazzata, non so, forse ha ragione Warren Buffet quando dice che ” il Bitcoin è veleno per topi”,  l’oracolo normalmente non sbaglia nel capire se c’è valore o meno e devo dire che a tendere, mi sembra che questa cripto sia già stata ampiamente superata d altre tecnologie legate alla blockchain che hanno maggiore sostanza.

Di sicuro il futuro è della blockchain, ma non mi spingerei a dire che il futuro sia del Bitcoin, infatti come dice Ray Dalio, multimiliardario e fondatore del fondo Bridgewater, che tra parentesi ha guadagnato miliardi con i ribasso del Covid a Marzo prevedendolo con almeno 5 mesi d’anticipo, quando i governi ne avranno abbastanza emetteranno una loro cripto ufficiale e taglieranno le gambe al Bitcoin in una notte. So che con questa frase mi son già attirato l’odio di chi pensa che questa moneta possa uccidere il sistema finanziario, ma non sa che il sistema finanziario controlla l’emissione del danaro e non ha solo quello, ha titoli azionari e terra e proprietà immobiliari, insomma si mangia il Bitcoin a colazione anche se oggi valesse mille miliardi, il Bitcoin vale proprio perchè ci sono i miliardi di danaro ufficiale e quindi è misurabile dall’esterno e non dall’interno, ma forse mi son spinto troppo oltre.

Marcia indietro e torniamo alla nostra Libertà e Ricchezza.

Qualche consiglio per chi ama la libertà e la ricchezza nel 2021:

1. Stai lontano dalle cose che costano troppo: come i titoli alla Tesla e i tecnologici in genere.

2. Compra cose che costano poco: come l’energia e tutto ciò che potrebbe rivalutarsi con un cambio di scenario, che avverrà molto probabilmente entro il secondo semestre 2021.

3. Creati un’attività online: perchè i lockdown non sono finiti e se sei uno che crede al virus allora stai sicuro che ce ne sono sempre di più in quanto mutano e possono essere individuati in ritardo, quindi il covid-20-21-22 può arrivare in ogni momento riportandoti a dover stare a casa. Se invece non credi al virus allora ancora trovati qualcosa da fare online, perchè il sistema sta usando il virus per trasformare la società e digitalizzarla, ciò non accade in 6 mesi, serviranno diversi anni.

3 consigli molto semplici, non andiamo oltre perchè l’unica cosa su cui si può sbagliare son le previsioni e nessuno, ma proprio nessuno, sa dove andranno i mercati nel 2021, quindi compra cose a buon prezzo e comunque avrai fatto un buon acquisto, mentre se prevedi il futuro solitamente ti troverai con un pugno di mosche in mano.

Alla tua libertà e ricchezza, che sia un anno fantastico dove realizzare ciò che ti sei preposto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

new
E-book

Scarica gratuitamente il mio ebook "Come passare dal disastro finanziario alla libertà finanziaria". All'interno scoprirai come passare dal disastro finanziario alla libertà finanziaria.